tecnica-implantologica-mini-invasiva-roma

Impianti dentali non invasivi grazie alle moderne tecniche

Gli impianti moderni vengono posizionati senza la necessità di effettuare tagli sulle gengive e di chiudere le ferite con dolorosi punti: il post operatorio è molto breve e dopo poche ore dall’intevento è possibile già mangiare senza problemi.

Le moderne tecniche di implantologia non sono invasive, soprattutto non sono neppure paragonabili con le tecniche ormai antiquate.

Tornare subito a sorridere e ad usare i propri denti

Un tempo per impiantare un dente sostitutivo era necessario effettuare un intervento decisamente molto pesante, che causava un lungo periodo post operatorio, caratterizzato da dolore e da impossibilità di utilizzare correttamente i denti: molti pazienti erano costretti a settimane intere con cibi non solidi.

Oggi la moderna implantologia permette di evitare tutto questo, grazie al fatto che gli impianti vengono fissati a perni che vengono inseriti direttamente nell’osso mandibolare. Gli impianti moderni vengono posizionati senza la necessità di effettuare tagli sulle gengive e di chiudere le ferite con dolorosi punti: il post operatorio è molto breve e dopo poche ore dall’intervento è possibile già mangiare senza problemi, anche cibi solidi e duri e avere una bocca sana e e bella, per poter tornare subito a sorridere.

All-on-4: implantologia mini invasiva

In particolare l’implantologia All-on-4 è una tecnica di tipo mini invasivo e permette di fissare un’intera arcata dentale inserendo nella mandibola solo quattro perni di fissaggio, in modo da rendere assolutamente poco invasivo l’impianto. Grazie ai nuovi materiali, alle nuove tecnologie e all’ausilio del computer è possibile individuare con certezza i punti di ancoraggio più saldi e facili da raggiungere, in modo da diminuire i tempi dell’intervento e da garantirne la perfetta riuscita.

In una sola giornata è possibile effettuare l’intervento, fissare un primo impianto e permettere al paziente di utilizzare i suoi nuovi denti come preferisce:

  • senza dolore
  • senza eccessi di farmaci
  • senza anestesia generale o lunghi interventi operatori.

Nell’arco di alcune settimane il paziente riceverà il suo impianto definitivo.

Prima di procedere con l’intervento, il medico utilizza particolari software, che studiano la disposizione delle ossa mandibolari del paziente e permettono di individuare i punti migliori per il fissaggio della protesi; questo tipo di implantologia è detta computer assistita.

Lo Studio Di Lucia a Roma è una struttura di prestigio specializzata in implantologia mini invasiva che utilizza tecniche innovative e all’avanguardia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>