all-on-4-implantologia-economica-roma

Quanto costa l’intervento di implantologia dentale?

L’implantologia dentale è uno degli interventi più richiesti in caso di mancanza di denti, ciò perché consente di recuperare funzionalità ed estetica. Oggi grazie alle nuove tecniche di implantologia, che riducono il numero di sedute dal dentista, i costi sono più ridotti rispetto al passato.

Il carico immediato riduce i costi

In passato il timore era legato al rischio di rigetto e ai costi, ora anche questi due ostacoli sono superati: il primo grazie all’uso del titanio, il secondo grazie ad una serie di fattori che hanno abbassato i costi tra cui anche la semplificazione del lavoro dovuta proprio al titanio che permette il carico immediato e quindi riduce le sedute dal dentista.

Il prezzo per il singolo impianto dentale varia in Italia dai 700 euro ai 1300, molto dipende dal professionista e dalla sua politica economica, ma anche in base al materiale scelto dal paziente, infatti, premesso che ormai tutti i dentisti usano lo zirconio per la realizzazione degli impianti endossei, una protesi in composito costa meno rispetto ad una protesi in zirconio, anche se esteticamente il risultato è comunque diverso.

Perché All-on-4 è la tecnica più economica

Nel caso in cui debba essere sostituita un’intera arcata dentale si utilizza la tecnica All-on-4, permette di sostituire l’intera arcata dentale con solo 4 impianti in titanio, sui quali vengono montati 10-12 denti.
Oltre ad essere una tecnica efficace e che offre un buon risultato estetico e funzionale, si tratta anche di una tecnica economica perché usa 4 impianti in titanio al posto di 12, che servirebbero per l’arcata completa, fornendo ovviamente un risparmio notevole. Si riducono di molto anche i tempi che il professionista impiega per realizzare gli impianti. Oltre al vantaggio economico che dipende da tali fattori, vi sono ulteriori vantaggi dovuti al fatto che si tratta di una tecnica non invasiva, dolore e gonfiori sono ridotti al minimo e quindi fin da subito il paziente può riprendere le sue attività e dopo un paio di giorni può anche riprendere a lavorare.

Ciò grazie alla tecnica computer guidata che permette di individuare con precisione millimetrica i 4 migliori punti di ancoraggio presenti nell’arcata dentale e non richiede l’utilizzo di bisturi. La tecnica computer guidata permette anche di eseguire gli impianti dentali nel caso in cui ci sia insufficienza ossea non grave, ciò senza dover fare innesti, ulteriore fattore che permette di risparmiare in modo notevole sui costi dell’implantologia.

Lo Studio Di Lucia a Roma è una struttura di prestigio, dove la ricerca scientifica si incontra con l’esperienza e l’avanguardia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>